The website is also available in
English
Come DHL è riuscita a stimolare la formazione democratizzando la creazione dei contenuti
Come DHL è riuscita a stimolare la formazione democratizzando la creazione dei contenuti
Con quasi 600.000 dipendenti distribuiti in tutto il mondo, i team per la formazione di DHL erano costantemente sollecitati da richieste di formazione. Per Meredith, Vicepresidente del reparto Talent Acquisition, Learning and Growth, la soluzione era una sola: bisognava democratizzare l’apprendimento in azienda.
Guarda il video
DHL
DHL
DHL
Settore
Logistica
Dipendenti
600.000
Sede centrale
Bonn, Germania

Introduzione

Fondata nel 1969, DHL è la società di logistica leader nel mondo per la fornitura di svariati servizi, dalla consegna di pacchi alla gestione della catena di approvvigionamento industriale, passando per le spedizioni di e-commerce. Oggi, l’azienda conta circa 600.000 dipendenti in più di 220 Paesi e territori in tutto il mondo, ognuno con le proprie esigenze di apprendimento. Nel suo ruolo di Vicepresidente del reparto Talent Acquisition, Learning and Growth del gruppo DHL, Meredith Wellard supporta i team globali e locali affinché soddisfino le richieste di formazione in ogni sede dell’azienda. Per far fronte alle diverse esigenze, Meredith sapeva di dover trovare un modo innovativo per creare contenuti formativi di qualità.

La sfida

Prima di scoprire Easygenerator, il team di Meredith aveva due problemi principali. Primo: lo sviluppo dei contenuti formativi da parte dei team centrali poteva richiedere da 6 a 12 mesi, tempi che impedivano ai team di Deutsche Post DHL di formarsi ai ritmi incalzanti di un settore dinamico come quello della logistica. Secondo: i team locali producevano contenuti propri con PowerPoint e altre applicazioni elementari, solo che questi contenuti spesso non erano efficaci dal punto di vista pedagogico ed era impossibile per il team centrale monitorarli e fornire supporto adeguato.

La soluzione

Meredith si è resa conto che doveva esserci un modo migliore per creare contenuti didattici e soddisfare le molteplici esigenze di formazione di Deutsche Post DHL. Il suo team ha quindi iniziato a provare diversi strumenti di authoring, che spesso però si sono rivelati troppo complessi o non incentrati abbastanza sull’utente. Nel frattempo, un altro team di DHL aveva avviato un progetto pilota con Easygenerator, così Meredith decide di provarlo. La facilità d’uso e integrazione nell’ecosistema di e-learning esistente di DHL l’hanno subito convinta. Con Easygenerator, Meredith è riuscita a ridurre notevolmente il time-to-market dei contenuti formativi creati dal team centrale. Inoltre, la qualità complessiva dei materiali prodotti a livello locale con Easygenerator è migliorata significativamente. In ogni sede dell’azienda, tutti i team sono stati in grado di creare più contenuti di apprendimento in modo più rapido ed efficiente.

Risultati
600
corsi creati

Dopo la distribuzione di Easygenerator, DHL ha sviluppato quasi 600 corsi fino a oggi. Con quasi 400 dipendenti da tutto il mondo impegnati nella creazione di contenuti formativi, Easygenerator è diventato lo strumento preferito da DHL per soddisfare tutte le esigenze di e-learning. Ma non finisce qui. Poiché Easygenerator è estremamente intuitivo, Meredith e il suo team hanno notato che i dipendenti possono creare corsi di formazione che in passato sarebbero semplicemente stati accantonati per mancanza di tempo o risorse.

Il successo di DHL

DHL ha iniziato a utilizzare Easygenerator con una fase pilota di 6 mesi. In questo periodo, Meredith e il suo team si sono concentrati sulla promozione in azienda del nuovo strumento di authoring. Per adottare Easygenerator internamente, Meredith ha optato per una strategia dal basso verso l’alto in modo tale che i dipendenti creassero i contenuti di e-learning da sé. Per formare i nuovi autori, il team di Meredith ha organizzato sessioni di onboarding periodiche insieme al Customer Success Manager di Easygenerator. E per incoraggiarli a cambiare strumenti, Meredith ha fatto in modo che tutti fossero a conoscenza del fatto che Easygenerator avrebbe sostituito i sistemi e le applicazioni precedenti, come PowerPoint e Word. Una volta convinti gli autori, è stato più facile convincere anche il senior management della necessità di introdurre Easygenerator per tutti. In fondo, c’erano già dei team che lo utilizzavano per creare i contenuti dei corsi di formazione. Dopo oltre due anni di utilizzo di Easygenerator, Meredith e il suo team oggi possono contare su uno strumento valido ogni volta che qualcuno dell’azienda li contatta per un progetto di formazione.

Meredith Wellard
Vicepresidente, Talent Acquisition, Learning and Growth del gruppo
“Ora possiamo dare spazio ai corsi di formazione che in passato avremmo dovuto accantonare.”
Il caso AstraZeneca Il caso Danone Il caso De'Longhi